5 per 1000

Da oltre 70 anni lottiamo contro i tumori, con tutte le armi disponibili.

Con il tuo 5x1000 rinforzi le attività di assistenza per i malati, la ricerca clinica e la rete di prevenzione LILT contro i tumori a Milano e sul territorio di Monza e Brianza.
SCRIVI IL CODICE FISCALE
Copia
80107930150
nella tua dichiarazione dei redditi e firma nella
casella riservata agli “Enti del Terzo Settore”
se è per lilt, è per te.

Come donare
il tuo 5 per mille

1.
Nella tua dichiarazione dei redditi (nei modelli CU, 730 e UNICO) cerca il riquadro del 5 per mille.
2.
Firma nel riquadro dedicato al "Sostegno agli Enti del Terzo Settore iscritti nel RUNTS...".
3.
Scrivi il nostro codice fiscale:
Copia
80107930150
come donare
È semplice e non costa nulla, ma per noi la tua firma vale moltissimo!
Anche se non presenti la dichiarazione dei redditi e consegni solo il modello CU fornito dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, puoi destinare il tuo 5 per mille a LILT, segui le istruzioni che trovi qui.
grazie

Calcola il tuo 5 per mille

Il tuo stipendio lordo nell'anno precedente è stato di
icon
Il valore del tuo 5xMille è di € 24
Con il tuo 5x1000 contribuisci
all'acquisto dei materiali da laboratorio
ricevi il promemoria sul
5 per mille
Compila il form: utilizzeremo i tuoi dati per inviarti subito una mail di promemoria con il nostro codice fiscale.
In regalo per te anche il Calendario della Prevenzione:

Come abbiamo usato il 5 per mille

652.810 grazie
a chi ci ha donato
il suo 5 per mille nel 2020!

Ogni anno il contributo dà nuova energia alla nostra lotta quotidiana contro i tumori. Ecco cosa abbiamo realizzato lo scorso anno grazie ai fondi donati con il 5 per 1000:
icon
PREVENZIONE PRIMARIA: 30.781 euro
Abbiamo portato la prevenzione nelle scuole primarie del territorio con il progetto “Agenti 00Sigarette”: il programma di prevenzione al tabagismo e di educazione ai corretti stili di vita di LILT. Durante i mesi più difficili della pandemia, gli insegnanti hanno potuto scegliere tra interventi in presenza o in modalità digitale dei nostri educatori.
icon
ASSISTENZA MALATI: 393.605 EURO
La pandemia ha reso ancora più fragili i pazienti oncologici. LILT interviene con un programma di assistenza personalizzato che li affianca in ospedale e a casa per ogni bisogno. Dal 2020 abbiamo attivato anche le “Mygift card”, carte prepagate per acquistare alimentari, medicinali e altri generi di prima necessità.
icon
DIAGNOSI PRECOCE: 178.201 EURO
Per arrivare prima della malattia abbiamo investito sull’innovazione tecnologica nella diagnosi precoce oncologica e su attrezzature all’avanguardia. Abbiamo dotato di un mammografo digitale con tomosintesi e di un nuovo ambulatorio di piccola chirurgia lo Spazio di Sesto e di un ecografo lo Spazio LILT di Milano -Viganò. Abbiamo lanciato il nuovo sistema di prenotazione online per i pazienti.
I fondi restanti sono stati utilizzati per coprire parte dei costi di funzionamento della LILT, in particolare relativi ai costi per la telefonia e la connessione dati. Per saperne di più
Domande frequenti
Ecco le risposte alle domande più frequenti sul 5 per mille
Il 5 per mille è una forma speciale di donazione, proveniente dalla devoluzione di una parte dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (l’IRPEF). Il contribuente può destinare il 5 per mille, firmando in uno dei 7 riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione (modello Redditi Persone fisiche, modello 730, scheda allegata alla Certificazione unica). Oltre alla firma si può indicare il codice fiscale dell’organizzazione a cui si intende destinare la propria quota del 5 per mille. Tra le organizzazioni riconosciute dallo Stato, a cui è possibile destinare il 5 per mille, c’è anche la LILT.

È consentita una sola scelta di destinazione.
  • Tutti coloro che fanno la dichiarazione dei redditi (presentando i modelli REDDITI (Ex UNICO), CERTIFICAZIONE UNICA, MODELLO 730). Scopri qui come donare il tuo 5 per mille a LILT!
  • Tutti coloro che non presentano la dichiarazione dei redditi ma ricevono il modello CU dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico. Scopri sotto come fare!
  1. scarica il modulo unico dal sito dell’Agenzia delle Entrate o utilizza il modulo fornito dal datore di lavoro, compilando la sezione dedicata alla scelta della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”: firma per noi nel riquadro del 5 per mille dedicato agli “Enti del Terzo Settore iscritti nel RUNTS” e inserisci il nostro codice fiscale 80107930150.
  2. consegnala in busta chiusa entro il 16 marzo 2022 allo sportello di un ufficio postale (che ti rilascerà gratuitamente una ricevuta), o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.) o direttamente con i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. Ricorda di indicare il tuo nome, cognome, codice fiscale sulla scheda, che deve essere presentata integralmente anche se è stata espressa soltanto la scelta del 5 per mille.
Assolutamente no! non comporta nessun aggravio fiscale né costo per te. Al contrario è un’azione semplicissima, che non ti costa nulla, e che ti permette di devolvere una parte delle tue imposte sul reddito a sostegno della causa che ti sta a cuore.
Certamente! Il 5 per mille non è un’alternativa all’8 per mille (destinato allo Stato o alle Confessioni Religiose) né al 2 per mille (destinata ai Partiti Politici o alle Associazioni Culturali), è soltanto una possibilità in più. Ricorda di destinare il tuo 5 per mille a LILT!
  • Modello Certificazione Unica (ex CUD): scadenza per la presentazione 16 marzo 2022
    Possono presentare la Certificazione Unica tutti i lavoratori dipendenti senza altri redditi e senza spese da detrarre. Dopo aver compilato il modello potrai inviarlo tramite un ufficio postale o tramite intermediari abilitati (CAF o commercialista).
  • Modello 730: scadenza per la presentazione 30 settembre 2022
    I pensionati e i lavoratori dipendenti con altri redditi o spese da detrarre devono presentare la propria dichiarazione dei redditi, procedendo alla compilazione del modello 730. Il 730 può essere presentato per via telematica o tramite intermediari abilitati (CAF o commercialista).
  • Modello Redditi (ex Unico): scadenza per la presentazione 30 novembre 2022
    Possono presentare il modello Redditi Persone fisiche (ex Unico) i lavoratori autonomi, i titolari di Partita Iva, i professionisti o i possessori di redditi particolari. Il modello Redditi può essere presentato per via telematica o tramite intermediari abilitati.
Oltre a firmare nel riquadro dedicato agli “Enti del Terzo Settore iscritti nel RUNTS” è importante che ti ricordi di indicare il codice fiscale di LILT: 80107930150. Inviati un messaggio di promemoria per essere sicuro di averlo con te al momento opportuno!
Se ti dimentichi di indicare il nostro codice fiscale, non potremo riceverlo (se non in piccola parte), perché le somme saranno ripartite in maniera proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria. Ricordati di firmare per noi e indicare il codice fiscale di LILT: 80107930150. È importante, grazie!
Se non firmi nello spazio del 5 per mille, il tuo contributo andrà direttamente allo Stato.
Condividi
Aiutaci a condividere il nostro codice fiscale, perché insieme a te sempre più persone si uniscano alla lotta contro i tumori! Condividi i nostri video che trovi sopra, taggaci nei tuoi post o nelle tue storie e diffondi il nostro messaggio con gli strumenti che ti proponiamo anche qui:
icon
icon
icon
icon
Per inserire il nostro motivo sulla tua immagine di profilo, vai sul tuo profilo Facebook, clicca su “Aggiorna” sulla tua immagine di profilo e poi su “Aggiungi Motivo” e cerca “5 per mille LILT”. Clicca su “Usa come immagine del profilo” per il periodo di tempo che preferisci e il gioco è fatto!
icon
icon
Se ne desideri un numero maggiore, scrivici a sostieni@legatumori.mi.it
icon
icon
Se hai bisogno di un banner di dimensioni differenti o di altro materiale, scrivici a sostieni@legatumori.mi.it.